Sole e mare. Psoriasi e estate: consigli per affrontarla al meglio

 

Psoriasi e state: consigli per affrontarla al meglio. Sole e mare sono preziosi alleati per gli oltre due milioni di italiani che soffrono di psoriasi, che vedono con l’esposizione al sole e acqua di mare una regressione delle manifestazioni cutanee di questa patologia. 

 

 

Con l’arrivo della stagione estiva inevitabilmente si presentano una serie di problematiche psicologiche legate alla manifestazione cutanea di questa patologia. Puntualmente chi soffre di psoriasi tende a nascondere anche in estate gli inestetismi cutanei connesse a questa malattia. Vediamo come far fronte e cercare di alleviare i sintomi in una stagione favorevole per chi soffre di questa patologia, ma che necessita di tutta una serie di accorgimenti.

 

Sole e mare sono preziosi alleati per gli oltre due milioni di italiani che soffrono di psoriasi in Italia, che vedono con l’esposizione al sole e acqua di mare una regressione delle manifestazioni cutanee di questa patologia. Ma c’è il risvolto della medaglia da considerare, il rischio di esposizione prolungato e di incorrere a scottature e secchezza della pelle è dietro l’angolo. Se da una parte infatti è vero che il sole e il mare aiutano la pelle affetta da psoriasi rimodulandone gli inestetismi cutanei, bisogna appunto dare attenzione all’eccessiva esposizione a sole e mare per non incorrere in fenomeni traumatici che possono peggiorare ulteriormente la situazione.

 

Sole con le dovute cautele

Sono noti gli effetti dei raggi ultravioletti e dell’acqua del mare sulla pelle, un’epidermide che riesce a mantenersi più umida e idratata grazie al clima caldo-umido tipico dell’estate. Inoltre l’esposizione al sole favorisce un aumento della produzione di vitamina D che com’è noto aiuta a contrastare gli effetti di questa patologia. In questo contesto chi soffre di psoriasi beneficia degli effetti positivi del clima e della maggiore produzione di vitamina d, notando una regressione della patologia a livello cutaneo.

In ogni caso bisogna stare molto attenti alle modalità di esposizione al sole per evitare quello che viene definito “ fenomeno di Koebner”, il peggioramento della malattia con la formazione di placche nelle zone soggette a traumi fisici, come ad esempio le scottature, o a traumi meccanici come lo sfregamento.

Le persone affette da psoriasi non devono esporsi nelle ore più calde della giornata. Inoltre devono tenere in considerazione eventuali terapie e farmaci che si assumono, i quali potrebbero essere foto sensibilizzanti. In questo modo si corre il rischio che si creino nella pelle fastidiose macchie cutanee.

In questi casi è sempre meglio consigliare il proprio dermatologo prima di esporsi al sole.

 

Accorgimenti per mantenere la pelle fresca e idratata

 

L’ideale anche in estate per chi soffre di psoriasi è mantenere la pelle pulita e ben idratata, possibilmente con prodotti dermatologicamente compatibili e che non causino reazioni avverse alla cute, già provata e stressata da questa patologia. 

Il consiglio principale per mantenere la pelle idratata è sempre quello di bere tanta acqua, almeno due litri al giorno

Essenziale poi diventa l’applicazione di una crema idratante dopo la doccia che sia in grado di restituire all’epidermide il giusto grado di idratazione e che sia completamente dermocompatibile. 

Per evitare che la pelle sudi in maniera eccessiva e si irriti ulteriormente si deve optare per dei capi d’abbigliamento freschi e leggeri, confezionati con materiali naturali come cotone e lino, evitando fibre sintetiche che a lungo andare irritano la cute. Il cibo è un elemento fondamentale per mantenere una pelle fresca e idratata anche in estate e per evitare la riacutizzazione dei sintomi della patologia. Da evitare assolutamente sono tutti i cibi complessi e pesanti a favore di cibi freschi e più leggeri, includendo nella dieta frutta e verdura che sono da ritenersi essenziali per una sana alimentazione. Da evitare inoltre anche gli alcolici che possono interferire con alcuni farmaci e dare luogo a fenomeni di infiammazione cutanea, peggiorando i sintomi della psoriasi.

E’ consigliato continuare la terapia seguita nei mesi precedenti anche e soprattutto durante i mesi estivi, onde evitare che una sospensione temporanea possa far peggiorare i sintomi della malattia rendendo vana anche una possibile ripresa della terapia e tutti i risultati raggiunti in precedenza.

 

Conferma del test ospedali         I nostri test         Immagini di prima e dopo         Testimonianze          Indicazioni per il corretto utilizzo            Prezzi

 

Tutti i nostri prodotti li trovate in vendita in tutte le farmacie e parafarmacie Italiane, Consigliamo per evitare che il farmacista non trovi il prodotto nel sistema.

Ordinatelo con il nome giusto e il codice univoco MINSAN rilasciato dal portale del Ministero della salute, che alleghiamo con i nome, e codici che hanno nel sistema tutte le farmacie

Crema psoriasi   75ml codice MINSAN 973.362.597              Crema psoriasi 150ml codice MINSAN 973.362.609

Crema psoriasi 400ml codice MINSAN 973.362.647              Detergente 150ml       codice MINSAN 973.362.650                                                     

Fluid Scalp 125ml        codice MINSAN 973.362.611

Shampoo 150ml          codice MINSAN 973.362.635                    

dermatite 50ml            codice MINSAN 973.362.623

 

 

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica; si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di Psotherapy è necessario contattare il proprio medico. Legg il disclaimer

 

** "disclaimer"

Poiché su ogni persona qualsiasi trattamento può determinare risultati differenti, quelli mostrati nelle immagini, le testimonianze pubblicate e i test in vitro, rendono verosimile, ma non certo, il conseguimento di tali risultati a chi fa uso dei prodotti Psotherapy™.”)

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Skincare Developments Ireland Ltd, First Floor 9 Exchange Place I.F.S.D01IC. N4X6 Dublin 1, IRELAND VAT Number: IE 3480553FH (** “Poiché su ogni persona qualsiasi trattamento può determinare risultati differenti, quelli mostrati nelle immagini, le testimonianze pubblicate e i test in vitro, rendono verosimile, ma non certo, il conseguimento di tali risultati a chi fa uso dei prodotti Psotherapy™.”disconoscimento)