La psoriasi e lo stress

 

La psoriasi e lo stress. Che lo stress rappresenti un fattore scatenante per la psoriasi è ormai comprovato. Meno noto è l’effetto che una patologia cronica può avere nel peggiorare il livello di stress. Ma quali sono gli aspetti della psoriasi che causano maggiore stress?

 

La relazione tra stress e psoriasi: alcune regole d'oro per vivere più sereni

 

Chi di noi almeno una volta nella vita non si è sentito ansioso o stressato per un determinato periodo o situazione?  O non ha mai provato quella sensazione spiacevole di sentirsi come stretti in una morsa ed essere sopraffatti da timore, paura, apprensione e preoccupazione?  
In questo articolo analizzeremo come si presentano stress e ansia e cosa si può fare per stare meglio con noi stessi e con il mondo che ci circonda.
Da cosa deriva lo stress?  Lo stress deriva da una forte situazione d’ansia che può essere di breve o lunga durata  (stress momentaneo- stress cronico) e anticipare o posticipare un avvenimento o una situazione che temiamo.

Nel caso in cui si anticipi la situazione, la persona che è sotto stress ha un incapacità di sentirsi all’ altezza e in genere difficoltà a descrivere con parole i propri sentimenti, ciò non fa che accrescere la sensazione di sentirsi soli  e incapaci di arrivare a una soluzione; nel secondo caso lo stress posticipa un accaduto che ha segnato particolarmente la persona e che nella maggior parte dei casi è avvenuto nella più tenera età o si riferisce ad un accaduto ritenuto particolarmente grave dall’individuo e che può arrivare a colpirlo in maniera significativa a livello anche fisico.


Soprattutto negli ultimi anni abbiamo potuto notare come sia più semplice stressarsi o diventare ansiosi anche per piccole cose. Lo stress infatti è considerato la malattia della società del nuovo millennio, che, sempre on-line e troppo di fretta, punta tutto sull’apparenza e la perfezione, catapultandoci in situazioni sature di impegni e preoccupazioni quotidiane, e finendo così  per alienare il corpo dalla parte più profonda di sé.  

 

Paradossalmente, in questo mondo in cui siamo tutti interconnessi tramite Internet e i Social Network, finiamo per sentirci più soli che mai.


Che lo stress rappresenti un fattore scatenante per la psoriasi è ormai comprovato essendo la psoriasi una patologia caratterizzata da una forte componente psicosomatica; meno noto è viceversa l’effetto che una patologia cronica può avere nel peggiorare il livello di stress. Ma quali sono gli aspetti della psoriasi che causano maggiore stress nel paziente?

  • Terapie errate : talvolta sono molto costose e a base cortisonica, che, non solo illudono il paziente con un effetto calmante momentaneo ma creano danni specialmente quando il farmaco viene somministrato per lungo tempo e a dosaggi elevati. Fra i danni riscontrabili sono da annoverare l’iperglicemia, l’aumento di peso, l’ipertensione, l’ulcera, l’acne, l’insonnia e gli sbalzi d’umore.
  • Il dolore : che si ripercuote su ogni singola azione quotidiana;
  • Il senso di vergogna : Le interazioni quotidiane possono risentirne sotto vari punti di vista, dall’affrontare un primo appuntamento, fino allo stringere semplicemente una mano, nell’atto di fare una nuova conoscenza.

Di buono in tutto ciò c’è che ognuno di noi ha la forza dentro di sé di interrompere questo circolo vizioso che agisce come un tiranno sullla nostra voglia di vivere e sulla nostra positività, dunque, il nostro suggerimento è quello di cambiare punto di vista e seguire le seguenti regole d’oro, quelle capaci di migliorare il nostro stato di stressati dalla psoriasi.

 

Pensa positivo: avere un atteggiamento mentale positivo significa abituare la mente a produrre pensieri utili e trovare un punto di vista più efficace alle situazioni della vita inoltre pensieri positivi attirano avvenimenti e reazioni positive;


Sfrutta la meditazione: ci sono ormai centinaia di studi scientifici che dimostrano come la meditazione sia in grado di liberarvi dallo stress e portare innumerevoli "benefici collaterali" nella vostra vita;


Organizza la tua giornata: ciò ti permetterà di tenere l’ ansia sotto controllo;


Trova nuovi stimoli ed interessi: si entusiasta di ciò che ti circonda, tieni la mente aperta a nuove possibilità;


Hobby e passioni: leggi un buon libro, pratica uno sport, dedicati a qualcosa che ti faccia sentire realizzato e appagato;

 


Elabora con positività ciò che ti ha fatto o ancora ti fa stare male e fanne una lezione di vita;


Rinuncia alle cattive abitudini in cui si può cadere quando si è ansiosi e stressati. Come per esempio il fumo, l'alcool e le droghe;


Apprezza le piccole cose e la vita in tutta la sua bellezza;


Presta attenzione a nuovi trattamenti , possibilmente naturali che possono far migliorare le tue condizioni;


Yin e Yang: l’uno non può esistere senza l’altro, come uno non può prevalere sull’ altro, questo per spiegare che situazioni negative non sono anormali nella vità di un individuo ma non bisogna lasciarsi sopraffare, anzi bilanciare ogni situazione con una buona dose di ottimismo!!!

 

 

 

 

 

Tutti i nostri prodotti li trovate in vendita in tutte le farmacie e parafarmacie Italiane, Consigliamo per evitare che il farmacista non trovi il prodotto nel sistema.

Ordinatelo con il nome giusto e il codice univoco MINSAN rilasciato dal portale del Ministero della salute, che alleghiamo con i nome, e codici che hanno nel sistema tutte le farmacie

Crema psoriasi   75ml codice MINSAN 973.362.597              Crema psoriasi 150ml codice MINSAN 973.362.609

Crema psoriasi 400ml codice MINSAN 973.362.647              Detergente 150ml       codice MINSAN 973.362.650                                                     

Fluid Scalp 125ml        codice MINSAN 973.362.611

Shampoo 150ml          codice MINSAN 973.362.635                    

dermatite 50ml            codice MINSAN 973.362.623

 

 

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica; si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di Psotherapy è necessario contattare il proprio medico. Legg il disclaimer

 

** "disclaimer"

Poiché su ogni persona qualsiasi trattamento può determinare risultati differenti, quelli mostrati nelle immagini, le testimonianze pubblicate e i test in vitro, rendono verosimile, ma non certo, il conseguimento di tali risultati a chi fa uso dei prodotti Psotherapy™.”)

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Skincare Developments Ireland Ltd, First Floor 9 Exchange Place I.F.S.D01IC. N4X6 Dublin 1, IRELAND VAT Number: IE 3480553FH (** “Poiché su ogni persona qualsiasi trattamento può determinare risultati differenti, quelli mostrati nelle immagini, le testimonianze pubblicate e i test in vitro, rendono verosimile, ma non certo, il conseguimento di tali risultati a chi fa uso dei prodotti Psotherapy™.”disconoscimento)