La psoriasi e i farmaci. La psoriasi e i medicinali. La psoriasi e altre malattie

La psoriasi e i farmaci. La psoriasi e i medicinali. La psoriasi e altre malattie. Alcuni farmaci possono causare un’esacerbazione delle lesioni nei pazienti psoriasici e possono inibire la risposta ai trattamenti antipsoriasici imposti. Esistono fattori di rischio per l'insorgenza della psoriasi e uno di questi è rappresentato dai farmaci. 

 

 

Esistono fattori di rischio per l'insorgenza della psoriasi e uno di questi è rappresentato dai farmaci. 

È ritenuto un fattore di rischio quello che aumenta le probabilità di contrarre una malattia o condizione.

Inoltre, se un paziente ormai diagnosticato come psoriasico, prende qualsiasi di questi farmaci può subire un’esacerbazione delle lesioni e possono inibire la risposta ai trattamenti antipsoriasici imposti.

 

Citiamo alcuni di loro:

• Corticosteroidi sistemici e topici su vaste aree e in alte dosi seguite da un improvviso ritiro

• La clorochina e idrossiclorochina può anche innescare una forma generalizzata

• I FANS (ibuprofene, naprossene, indometacina)

• Beta-bloccanti (atenololo, propranololo, nebivolo, carvedilolo, labetalolo, nadololo, oxprenolol, sotalolo) (questi sono farmaci che agiscono bloccando i recettori adrenergici 1 e 2. Vengono utilizzati nel trattamento della ipertensione arteriosa, dell’angina pectoris e delle aritmie cardiache. Secondo i recettori che bloccano sono classificati in cardioselettivo come l’atenololo e non cardioselettivo come il propranololo che è stato uno dei primi a prodursi)

• ACE-inibitori (captopril, enalapril, lisinopril, fosinopril, imidaprilo, perindopril, qinaprilo, ramipril, trandolapril)

• Carbonato di litio

• Sali d’oro

• Terbinafina

• Interferone

• Ioduro di potassio

 

I farmaci betabloccanti:

 

Si tratta di un gruppo di farmaci con diverse caratteristiche, tutti si uniscono ai recettori beta adrenergici producendo un antagonismo competitivo e reversibile dell’azione beta stimolante.

In farmacologia, un betabloccante (scritto β-bloccante) è un tipo di farmaco utilizzato nel trattamento di varie malattie, in particolare nel trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco e nella cardioprotezione successiva a un infarto miocardico.

I betabloccanti sono anche chiamati agenti bloccanti beta-adrenergici, antagonisti beta adrenergici o antagonisti beta. La maggior parte dei betabloccanti sono antagonisti puri, cioè, l’unione del farmaco al ricettore non lo attiva, anche se alcuni sono antagonisti parziali, causando attivazione limitata del ricettore – anche se è una attivazione notevolmente inferiore dagli agonisti completi.

 

Esempi di betabloccanti:

 

Dicloroisoprenalina, il primo farmaco antagonista dei recettori beta adrenergici.

Agenti non selettivi

Agiscono sui ricettori Beta 1 e Beta 2

• Alprenololo

• Bucindololo

• Carteololo

• Carvedilolo (ha attività di alfa bloccante aggiuntiva e attività simpaticomimetica intrinseca)

• Labetalolo (contiene attività di alfa bloccante aggiuntiva)

• Nadololo

• Penbutololo (ha attività simpaticomimetica intrinseca)

• Pindololo (ha attività simpaticomimetica intrinseca)

• Propranololo

• Timololo

• Sotalol

I betabloccanti 1 selettivi o cardioselettivi. Agiscono preferibilmente sui ricettori Beta 1

• Acebutolol (ha attività simpaticomimetica intrinseca)

• Atenololo

• Betaxololo

• Bisoprololo

• Celiprolol

• Esmolol

• Metoprololo

• Nebivololo

I betabloccanti 2 selettivi

• Butaxamina (leggera attività agonista alfa adrenergica) – Utilizzato solo in sperimentazione, non in cliniche.

 

 

Il presente articolo non rappresenta un consiglio medico, è importante rapportarsi sempre con il proprio medico prima di iniziare l'assunzione di un trattamento per la cura della psoriasi, qualora si assuma uno dei farmaci citati.

 

 

 

Dr Idaisy Guerra Estévez, dermatologa Cuba

Dr Teresita Pérez Alonso, dermatologa Cuba

 

 

 

 

Ricordiamo che in caso di assunzione di immunosoppressori, betabloccanti e cortisone, Psotherapy potrebbe non garantire dei risultati soddisfacenti.

 

Tutti i nostri prodotti li trovate in vendita in tutte le farmacie e parafarmacie Italiane, Consigliamo per evitare che il farmacista non trovi il prodotto nel sistema.

Ordinatelo con il nome giusto e il codice univoco MINSAN rilasciato dal portale del Ministero della salute, che alleghiamo con i nome, e codici che hanno nel sistema tutte le farmacie

Crema psoriasi   75ml codice MINSAN 973.362.597              Crema psoriasi 150ml codice MINSAN 973.362.609

Crema psoriasi 400ml codice MINSAN 973.362.647              Detergente 150ml       codice MINSAN 973.362.650                                                     

Fluid Scalp 125ml        codice MINSAN 973.362.611

Shampoo 150ml          codice MINSAN 973.362.635                    

dermatite 50ml            codice MINSAN 973.362.623

 

 

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica; si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di Psotherapy è necessario contattare il proprio medico. Legg il disclaimer

 

** "disclaimer"

Poiché su ogni persona qualsiasi trattamento può determinare risultati differenti, quelli mostrati nelle immagini, le testimonianze pubblicate e i test in vitro, rendono verosimile, ma non certo, il conseguimento di tali risultati a chi fa uso dei prodotti Psotherapy™.”)

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Skincare Developments Ireland Ltd, First Floor 9 Exchange Place I.F.S.D01IC. N4X6 Dublin 1, IRELAND VAT Number: IE 3480553FH (** “Poiché su ogni persona qualsiasi trattamento può determinare risultati differenti, quelli mostrati nelle immagini, le testimonianze pubblicate e i test in vitro, rendono verosimile, ma non certo, il conseguimento di tali risultati a chi fa uso dei prodotti Psotherapy™.”disconoscimento)