Psoriasi al cuoio capelluto. Rimedi contro la psoriasi del cuoio capelluto. Psoriasi nei capelli

 

Psoriasi al cuoio capelluto. Rimedi contro la psoriasi del cuoio capelluto. Psoriasi nei capelli. Si tratta di una delle casistiche della psoriasi più sofferta dal momento che si manifesta, con la tradizionale irritazione, prurito e caduta di capelli

 

Irritazione, prurito, pelle desquamata e possibile caduta di capelli: i sintomi, le cause e i rimedi della malattia cronica della pelle

 

Degli oltre due milioni di italiani affetti da psoriasi, circa la metà manifesta la malattia cronica nell’area del cuoio capelluto. E nei bambini questa è addirittura l’unica parte del corpo interessata. I dati raccolti dall’Adipso, l’associazione per la difesa degli psoriasici, evidenziano quella che è la forma più diffusa della patologia cronica della pelle.
Non solo: si tratta di una delle casistiche della psoriasi più sofferta dal momento che si manifesta, oltre che con la tradizionale irritazione e il conseguente prurito, anche con la caduta di capelli. Peggiorando, così, l’impatto fisico, visivo ma anche psicologico del soggetto.

Psoriasi del cuoio capelluto: di cosa si tratta?

Spesso la psoriasi del cuoio capelluto viene erroneamente scambiata per dermatite seborroica, ma essa è una patologia di tutt’altra natura. Come avrai notato, essa si manifesta con delle chiazza rossastre dalle dimensioni più o meno importanti, le quali sono coperte da strati compatti di pelle squamata di colore bianca o grigio argento.

A differenza della dermatite seborroica, la quale si manifesta su tutto il cuoio capelluto e con la perdita di leggere quanto abbondanti squame di pelle farinosa, la psoriasi del cuoio capelluto presenta normalmente con chiazze sparse.

Solo i casi più gravi di psoriasi al cuoio capelluto interessano la totalità del capo e, in questi casi, viene chiamata psoriasi ‘a calotta’ oppure psoriasi ‘a caschetto’.

Se la tua preoccupazione risiede nella probabile perdita dei capelli, puoi rassicurarti, in quanto la crescita del bulbo pilifero coinvolge una zona più profonda della pelle, mentre la patologia interessa uno strato più superficiale.

La perdita di capelli può essere temporanea e la devi associare ad altre cause, in quanto la matrice del capello e la sua papilla germinativa crescono in uno strato decisamente più interno del cuoio capelluto.

La psoriasi del cuoio capelluto porta con sé una situazione di prurito, anche se esso non è comunemente di intensa portata. Casi di prurito molto intenso sono associati a fenomeni di nervosismo e irrequietezza del soggetto, stati d’animo che contribuiscono notevolmente ad aumentare la sensazione pruriginosa.

Psoriasi del cuoio capelluto: le cause e fattori scatenanti

 

Le cause della psoriasi al cuoio capelluto vanno ricercate tra i fattori che scatenano la patologia in termini generali, ovvero sono gli stessi che interessano la psoriasi che colpisce il corpo.

Molti sono gli studi eseguiti per comprendere le cause e, fra essi, spicca la teoria che essa derivi dal sistema immunitario e da malfunzionamenti legati ad esso.

Come saprai, il sistema immunitario agisce in modo molto preciso e intelligente, dove delle specifiche cellule presenti nel sangue hanno il compito di individuare e di distruggere tutti i corpi che identificano come estranei, quali i batteri e i virus.

Queste cellule si chiamano linfociti e sono principalmente di tipo B e T.

I linfociti B sono abili nel produrre gli anticorpi, sostanze che combattono i corpi estranei, mentre i linfociti T sono i probabili protagonisti della formazione della psoriasi del cuoio capelluto, in quanto danno vita ad un’infiammazione della pelle e ad una riproduzione delle stesse cellule strana, eccessiva e fuori controllo.

Ecco che le cause della psoriasi interessano questo delicato apparato del nostro corpo. Al contempo, devi considerare che i ricercatori hanno dimostrato che circa un terzo dei casi di insorgenza della psoriasi è ereditario per cui, se qualcuno dei tuoi familiari soffre o ha sofferto di questa patologia, le probabilità che essa si manifesti sul tuo fisico è più alta rispetto alle persone che non presentano casi certi in famiglia.

Alle cause ereditarie e legate al sistema immunitario, si associano dei fattori di natura diversa, quali l’assunzione di determinati farmaci. Essi sono il litio, impiegato solitamente nella cura delle malattie di origine psichiatrica e i farmaci betabloccanti, i quali vengono usati nella cura dell’ipertensione.

A questi farmaci si associano degli stati particolari, i quali possono influire decisamente sull’insorgenza della psoriasi del cuoio capelluto. Innanzitutto devi considerare i cambiamenti climatici e le infezioni che possono generarsi per vario motivo sul cuoio capelluto.

Infezioni e cambiamenti repentini portano ad un’alterazione delle cellule, la quale può sfociare con episodi di secchezza della pelle e , di conseguenza con la nascita della psoriasi.

Come ultima, ma non meno importante causa, si annovera lo stress cattivo, il quale viene spesso indicato come il fattore scatenante della patologia.

Lo stress contribuisce sia alla nascita della psoriasi ma soprattutto al peggioramento, in quanto non permette alla patologia di regredire e quindi di scomparire in modo definitivo.

 

 

Psoriasi del cuoio capelluto: i sintomi

 

I sintomi della psoriasi del cuoio capelluto sono collegati agli strati cutanei. Se ti accorgi di presentare delle macchie rossastre nel capo, ricoperte di squame fitte, puoi soffrire di psoriasi, soprattutto se la zona si accompagna ad un prurito che percepisci diverso e continuo.

Vediamo assieme quali sono le tipologie di cura e quali abitudini puoi adottare per risolvere il problema.

Come detto, la psoriasi del cuoio capelluto ha molte cause, ma fra tutte spicca lo stress e le condizioni ambientali. Prima di ogni cosa, è utile che tu analizzi l’ambiente che ti circonda e le situazioni lavorative, affettivi e sociali che vivi ogni giorno.

Se questi fattori ti conducono a soffrire di intenso stress, devi cercare di virare il tuo stile di vita verso una quotidianità più serena, in quanto i sintomi della psoriasi al cuoio capelluto possono presentarsi sempre più gravi, in base al livello di stress che tu sei portato a sopportare.

 

Esistono diverse alternative terapeutiche per i pazienti con psoriasi del cuoio capelluto che, grazie alla loro efficacia e sicurezza, possono essere organizzati in un algoritmo terapeutico che semplifica il processo decisionale terapeutico:

Prima linea: corticosteroidi topici in cicli brevi o intermittenti, detergente e shampoo Psotherapy, analoghi della vitamina D, acido salicilico, Tazarotene, farmaci sistemici (metotrexato).
Seconda linea: corticoidi intralesionali, derivati del catrame e dell’antralina, fototerapia.
Terza linea: Farmaci sistemici (ciclosporina e retinoidi orali), agenti biologici (adalimumab, etanercep, infliximab, ustekinumab)

 

 

 

Ricordiamo che Psotherapy è efficace anche nel  trattamento della psoriasi al cuoio capelluto. Utilizzare il Psotherapy  Scalp Fluid  in abbinamento allo Shampoo Psotherapy seguendo la posologia come da foglietto illustrativo per un minimo di

30-40 giorni. Evitare il passaggio con l’ acqua ossigenata.

Conferma del test ospedali         I nostri test         Immagini di prima e dopo         Testimonianze          Indicazioni per il corretto utilizzo            Prezzi

 

Tutti i nostri prodotti li trovate in vendita in tutte le farmacie e parafarmacie Italiane, Consigliamo per evitare che il farmacista non trovi il prodotto nel sistema.

Ordinatelo con il nome giusto e il codice univoco MINSAN rilasciato dal portale del Ministero della salute, che alleghiamo con i nome, e codici che hanno nel sistema tutte le farmacie

Crema psoriasi   75ml codice MINSAN 973.362.597              Crema psoriasi 150ml codice MINSAN 973.362.609

Crema psoriasi 400ml codice MINSAN 973.362.647              Detergente 150ml       codice MINSAN 973.362.650                                                     

Fluid Scalp 125ml        codice MINSAN 973.362.611

Shampoo 150ml          codice MINSAN 973.362.635                    

dermatite 50ml            codice MINSAN 973.362.623

 

 

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica; si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di Psotherapy è necessario contattare il proprio medico. Legg il disclaimer

 

** "disclaimer"

Poiché su ogni persona qualsiasi trattamento può determinare risultati differenti, quelli mostrati nelle immagini, le testimonianze pubblicate e i test in vitro, rendono verosimile, ma non certo, il conseguimento di tali risultati a chi fa uso dei prodotti Psotherapy™.”)

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Skincare Developments Ireland Ltd, First Floor 9 Exchange Place I.F.S.D01IC. N4X6 Dublin 1, IRELAND VAT Number: IE 3480553FH (** “Poiché su ogni persona qualsiasi trattamento può determinare risultati differenti, quelli mostrati nelle immagini, le testimonianze pubblicate e i test in vitro, rendono verosimile, ma non certo, il conseguimento di tali risultati a chi fa uso dei prodotti Psotherapy™.”disconoscimento)